ok

Coppa del Mondo sbx, Godino fuori agli ottavi di gara 1 in Georgia

Sfuma a due curve dal traguardo il podio per Michela Moioli. Un contatto con la rimontante svizzera Sophie Hediger ha fatto scivolare la bergamasca al quarto posto nella finale della prova di Coppa del Mondo di Snowboardcross di Gudauri, in Georgia. Ottima protagonista dei primi due turni, Moioli stava interpretando al meglio anche l’atto decisivo, condotto nella scia della ceca Eva Adamczykova che nel finale ha prestato il fianco al sorpasso della francese Chloe Trespeuch che si è imposta davanti alla boema per rafforzare la leadership in classifica generale.
Appena alle loro spalle, il contatto tra Moioli e Hediger ha costretto l’azzurra a mettere le mani sul secondo quarto posto consecutivo.

Sorte analoga anche per Omar Visintin, bravo a farsi largo fino alla finale principale dopo essersi imposto negli ottavi ed aver superato quarti e semifinale nella scia dell’australiano Cameron Bolton.
Nel turno decisivo l’altoatesino di Lagundo non ha saputo interpretare al meglio la fase di lancio, vedendosi così costretto ad una finale di rincorsa che l’ha condotto comunque a duellare per il terzo posto con lo stesso Bolton nelle ultime due curve, ma l’australiano ha chiuso la porta tenendosi stretto il terzo gradino del podio alle spalle del canadese Eliot Grondin e dell’austriaco Alessandro Hämmerle.

Semaforo rosso già negli ottavi invece per gli altri quattro azzurri che avevano saputo centrare l’accesso nel tabellone principale: 24esimo posto per Tommaso Leoni, seguito da Lorenzo Sommariva (25esimo), caduto malamente nel cuore del tracciato e uscito dolorante ad una spalla, con Matteo Menconi e Michele Godino rispettivamente 28esimo e 29esimo.

Domenica 4 febbraio è in programma una seconda sfida (AGGIORNAMENTO 4/2: Godino è uscito subito ai sedicesimi di finale).

CLASSIFICA FEMMINILE
CLASSIFICA MASCHILE

(nella foto Michele Godino)