14/3- ALPINO: da domani a Folgaria la festa del Trofeo Topolino

14-3-2011 Il Trofeo Topolino è un “must” per tutti i giovani atleti di sci alpino, in tutto il mondo. Figurarsi dunque la grande attenzione che desta in Italia, dove il Trofeo Topolino è nato (ideato da Mike Bongiorno e dal giornalista sportivo Rolly Marchi) e impera da 50 anni. Scorrendo i nomi da podio del recente Campionato Mondiale di sci di Garmisch sembra di vedere una… fotocopia dell’albo d’oro del Trofeo Topolino. E prima di essere contraddetti, basta soffermarsi sulle tre medaglie di Christof Innerhofer e su quelle di Lindsey Vonn, Julia Mancuso, Ivica Kostelic, Anna Fenninger, Tina Maze, Anja Paerson, Elisabeth Görgl e Jean-Baptiste Grange e degli altri due azzurri Manfred Mölgg e Federica Brignone.  Tutti nomi che hanno “firmato” il Trofeo Topolino. Se poi si andasse a spulciare l’ordine d’arrivo delle varie gare iridate, moltissimi nomi li si troverebbero nell’elenco del “Topolino” degli anni passati.
Il contatore questa settimana segna 50, come le edizioni del “Mundialito” che da domani (martedì) a sabato sarà protagonista sulle nevi di Folgaria in Trentino, prima con le selezioni nazionali (domani e mercoledì), poi col “Trofeo” vero e proprio, quello che con tutta probabilità sarà il trampolino di lancio degli anni a venire.
Ma per poter competere tra quelli che potranno essere i futuri talenti mondiali, occorre prima accedere alle selezioni nazionali e da li confrontarsi con i “rivali” delle varie delegazioni regionali italiane, compresa la nostra.
Martedì a Folgaria scenderanno in gara gli slalomisti Allievi ed i gigantisti Ragazzi, mercoledì invece gare di slalom Ragazzi e di gigante Allievi, con le sfide tra i pali stretti ospitate sulla “Agonistica” e invece quelle tra le porte sulla famosa “Salizzona”.
Le due giornate di selezione organizzate dallo Sci Club Città di Trento inizieranno di buon mattino, con le gare alle 8.45. Poi venerdì e sabato i migliori 20 potranno gareggiare nel “50° Trofeo Topolino”, la rassegna mondiale che fino ad oggi è stato trampolino di lancio di tutti i più grandi campioni dello sport bianco.
Nel frattempo, “topolini” provenienti da tutto lo stivale si stanno preparando alla prova, e tra le tante delegazioni attese a Folgaria c’è anche quella allenata nientemeno che da Giorgio Rocca. L’ex-topolino, infatti, non ha mai lasciato l’universo dello sci, ed ora veste i panni di allenatore giovanile. Da oggi sarà in Trentino, insieme ai ragazzi dello sci club napoletano “3punto3”.
Oltre ai “nostri” azzurri, all’appello della 50.a edizione della rassegna sportiva Disney hanno risposto in massa anche le giovani promesse di tutto il mondo, con un’adesione (ad oggi) di ben 43 nazioni, quando manca poco alla chiusura definitiva delle iscrizioni.
Uno dei momenti clou del Trofeo Topolino è la cerimonia di apertura, in programma giovedì a Folgaria (ore 19,00) con la testimonial d’eccezione Valeria Mazza, il cui figlio maggiore, Balthazar Gravier, gareggerà con la rappresentativa argentina.

Per vedere i convocati del Comitato FISI FVG clicca QUI.

nella foto Lindsey Vonn