10/1- SCI DISABILI: prosegue la Coppa del Mondo dello Zoncolan

10-1-2011 Nonostante il persistere di condizioni atmosferiche avverse (temperature elevate e nebbia fitta), grazie agli sforzi organizzativi del Comitato esecutivo locale e e dello staff della Promotur Spa, si é concluso ieri mattina anche il secondo slalom gigante valido per la coppa  del mondo IPC di sci alpino per disabili sulla pista Zoncolan 2 a Ravascletto.

A salire sul gradino più alto del podio sono stati, in campo femminile la russa Alexandra Frantseva (categoria non vedenti), la francese Marie Bochet (cat. standing) e la tedesca Anna Schaffelhuber (cat. sitting).

Per ciò che riguarda la gara maschile vittorie per lo spagnolo Santancana (cat. non vedenti), il francese Vincent Gauthier (cat. standing) ed il giapponsese Takeshi Suzuki (cat. sitting).

La squadra italiana ha ottenuto il terzo posto con Gemma Pedrini (con la guida Ivan Morlotti) nella classe non vedenti.

Nel pomeriggio, a Sutrio si é svolta la sfilata delle squadre, le premiazioni ed i saluti delle Autorità presenti, tra cui l’assessore allo sport della Regione Friuli Venezia Giulia, Elio De Anna, il sindaco di Sutrio Sergio Straulino, il Presidente della Promotur Spa Stefano Mazzolini, gli Assessori comunali di Ronchi dei Legionari Gianluca Masotti ed Enrico Masarà, il Project Manager dell’Evento Paolo Tavian ed i rappresentanti dello sci alpino del Comitato paralimpico internazionale, la “Chairman” Silvana Mestre ed il Manager Erik Angstadt Torres i quali hanno ribadito al comitato organizzatore locale di presentare la candidatura ad ospitare i mondiali di sci alpino per disabili 2017.

Al termine il Comune di Sutrio ha offerto un buffet.

Oggi alle ore 09:30 si disputerà il primo dei 2 slalom speciali previsti sul Monte Zoncolan.