7/1- SCI DISABILI: prima giornata di gare per la Coppa del Mondo

7-1-2001 Oggi è iniziata la Coppa del Mondo IPC di sci alpino per disabili sullo Monte Zoncolan, in Friuli Venezia Giulia, con la prima prova di slalom gigante, che ha visto alla partenza 72 atleti provenienti da tutto il mondo e dalle migliori squadre del circuito.

Gli atleti francesi si sono subito messi in luce vincendo nelle categorie standing femminile e maschile con Marie Bochet e Nicolas Berejny e nella classe standing maschile con Vincent Gauthier.

Vittoria nella categoria ipovedenti maschile del grande campione canadese, plurimedagliato Chris Williamson, nelle ipovedenti donne dominio della russa Alexandra Frantseva, nel sitting femminile miglior tempo per la tedesca Anna Schaffelhuber ed in conclusione nella categoria sitting maschile prima vittoria in questa tappa friulana della coppa del mondo per lo svizzero Christoph Kunz.

La squadra italiana ha ottenuto il terzo posto con Gemma Pedrini, guidata da Ivan Morlotti nella classe ipovedenti, quarto posto per la forte trentina Melania Corradini nella gara Standing. In campo maschile tra i non vedenti nono posto di Luigi Bertanza, guidato da Adam Pesenti
L’atleta locale, l’isontino Ugo Bregant si è classificato ventesimo nella standing maschile.

Anche questa edizione 2011 della coppa del mondo disabili di sci alpino – VI Memorial Erlacher, organizzata dallo Sci club 2 di Ronchi dei Legionari-Monfalcone, si svolgerà sulle nevi del Monte Zoncolan fino alla giornata di martedì 11 gennaio, che vedrà l’epilogo con l’ultimo slalom speciale in programma ad una settimana dai mondiali di Sestriere 2011.

Grande soddisfazione da parte dei massimi responsabili dello sci alpino del Comitato paralimpico internazionale, Silvana Mestre ed Erik Angstadt per l’inizio di questa 5 giorni che coinvolge circa 300 persone tra atleti, allenatori, dirigenti, addetti ai lavori ed operatori dei Media di tutto il mondo.

Il programma prevede domani, sabato 8 gennaio. la seconda prova sempre con uno slalom gigante.