28/12- SCI DISABILI: presentata la Coppa del Mondo dello Zoncolan

28-12-2010 Si è tenuta oggi pomeriggio a Gorizia presso la sede della Regione, la conferenza stampa di presentazione della Coppa del Mondo Disabili, in programma dal 7 all’11 gennaio sullo Zoncolan per l’organizzazione dello Sci Club Due.
Alla presentazione dell’evento, illustrato nei suoi dettagli dal presidente del comitato organizzatore Paolo Tavian (presidente del Comitato Provinciale Fisi), sono intervenuti tra gli altri l’assessore regionale allo sport Elio De Anna, la collega della Provincia Sara Vito,il presidente regionale della consulta delle associazioni dei disabili Mario Brancati, il vicesindaco ed assessore allo sport del Comune di Monfalcone Silvia Altran, il vice presidente del Coni provinciale e sindaco di Gradisca d’Isonzo Franco Tommasini, l’assessore allo sport del Comune di Ronchi dei Legionari. Gianluca Masotti, il governatore regionale del Panathlon Piero Pinto e la presidente regionale del Comitato Italiano Paralimpico Marinella Ambrosio.
Nel corso del suo intervento, Tavian, dopo aver puntualizzato sul valore tecnico agonistico dell’evento che prevede 4 giornate di gare (prima il gigante, poi lo slallom), intervallati da una giornata dedicata alla scoperta da parte dei team stranieri delle bellezze e delle tradizioni della regione, nonché alla sfilata e premiazioni che si terranno a Sutrio. 
Le autorità presenti che all’unisono hanno apprezzato l’impegno dello Sci Club Due per il lungo impegno speso nell’organizzazione di altri eventi a carattere internazionale degli anni scorsi.
Tavian ha anche voluto menzionare la sensibilità ed il sostegno degli sponsor rappresentati da Federico Vescovini dell’omonimo gruppo industriale, per l’importante contributo finalizzato alla buona riuscita della manifestazione. Del pool di sponsor fanno parte la Pratic spa f.lli Orioli, la Rizzani DeEccher, la Ardea srl, la Axedl, la Morgante spa e la Sbe. 
A nome del governatore Renzo Tondo, De Anna ha portato il saluto della Regione, confermando l’inserimento del Memorial “Hans Erlacher” nei Top 50, ovvero i grandi eventi del Friuli Venezia Giulia.

nella foto il tavolo dei relatori, con in piedi l’assessore regionale De Anna