23/12- FONDO: Di Centa e Rupil, successo “in casa” agli Assoluti

23-12-2010 Nonostante la pioggia, caduta incessantemente durante l’intero arco della mattinata, al Centro di sci nordico di Piani di Luzza, a Forni Avoltri (Udine), si sono disputate regolarmente le Pursuit dei Campionati Italiani Assoluti di fondo e l’Inseguimento Nazionale Giovani.

La 5+5 km femminile è andata come da previsioni alla tarvisiana Silvia Rupil, che ha costruito il suo successo nella seconda parte, quella a passo pattinato, mentre al cambio sci in testa c’era un gruppetto composto da sei atlete. Alle sue spalle le due esponenti del Cs Esercito Magda Genuin e Elisa Brocard, che quindi lasciano la Carnia con due medaglie; poi Virginia De Martin, Antonella Confortola e Stephanie Santer.

Successo friulano anche nella 10+10 km maschile, con Giorgio Di Centa a precedere Fulvio Scola e Cristian Zorzi, con Valerio Checchi quarto di un nulla. Gara molto equilibrata, decisa come spesso avviene in questa specialità all’ultimo giro, con lo scatto decisivo del carabiniere bilolimpionico. Da sottolineare l’assenza di Pietro Piller Cottrer, fermato da un virus infuenzale.

Prima degli Assoluti si è svolto anche l’Inseguimento a tecnica classica Nazionale Giovani, con le ragazze impegnati in 7.5 km, i ragazzi sui 10 km.
Tra le Aspiranti conferma per la valdostana Francesca Baudin, che ha preceduto la piemontese Emanuele Piasco e la trentina Giulia Sturz. Prima delle regionali Romina Kanduth del Gs 2002 Tarvisio, ventiseiesima (+11 posizioni rispetto al Prologo) davanti a Eleonora Morassi dell’Asd Monte Coglians. Si è ritirata Eugenia Mozzi (M.Coglians), settima ieri.

Nelle Juniores vittoria per la trentina Stefania Zanon sulla valdostana Greta Laurent e sulla trentina Jessica Brandstetter.

Negli Aspiranti vince ancora il valdostano Francesco De Fabiani, davanti al duo abruzzese Antonio Belli (2°)-Giacomo D’Eramo (3°). Ventinovesimo Raffaele Magi della Monte Coglians.

Infine gli Juniores, con la clamorosa rimonta del lombardo Maicol Rastelli, risalito dal sedicesimo posto. Poi tre trentini, nell’ordine Pietro Valorz, Nevio Zani e Giandomenico Salvadori, con il tarvisiano della Forestale Claudio Muller, primo nel Prologo, quinto a 6″ dal podio. Nei trenta anche Gabriele Primus dell’Apd Timaucleulis (23°) e Mattia Quinz dell’Asd Camosci (25°).

In conclusione doverosi i complimenti all’organizzazione, curata da Asd Monte Coglians e Sci CAI Trieste (coadiuvati dai tanti volontari di Forni Avoltri), in grado di svolgere alla perfezione il difficile compito nonostante condizioni ambientali decisamente complicate.

nella foto Giorgio Di Centa, Silvia Rupil e il presidente del Comitato FISI FVG Manuele Ferrari

PODI COPPA DEL MONDO 2010-2011 ATLETI FRIULI VENEZIA GIULIA E COMITATO FVG

SECONDO POSTO
SILVIA RUPIL  Fondo Staffetta 4×5 km (La Clusaz, 19-12-2010)

TERZO POSTO
SILVIA RUPIL  Fondo Staffetta 4×5 km (Gallivare, 21-11-2010)

MEDAGLIE CAMPIONATI ITALIANI 2010-2011 ATLETI FRIULI VENEZIA GIULIA E COMITATO FVG

ORO
NICHOLAS ANZIUTTI  Sci d’erba  Gigante  Giovani
NICHOLAS ANZIUTTI  Sci d’erba  Supercombinata  Giovani

NICHOLAS ANZIUTTI  Sci d’erba  Supergigante  Giovani  
SEBASTIAN COLLOREDO  Salto  Trampolino Grande  Assoluti
SEBASTIAN COLLOREDO  Salto  Trampolino Piccolo  Assoluti
GIORGIO DI CENTA  Fondo  Pursuit  Assoluti
ALESSANDRO PITTIN  Combinata  Trampolino Grande  Assoluti

SILVIA RUPIL  Fondo  Pursuit  Assoluti
 

ARGENTO
ROBERTA D’AGOSTINA  Salto Giovani
LORENZO MARTINI  Sci d’erba  Supercombinata  Giovani
LORENZO MARTINI  Sci d’erba  Supergigante  Giovani
GIUSEPPE MICHIELLI  Combinata  Trampolino Grande  Assoluti
ANDREA MORASSI  Salto  Trampolino Grande  Assoluti
ANDREA MORASSI  Salto  Trampolino Piccolo  Assoluti

BRONZO
ROBERTA D’AGOSTINA  Salto  Assoluti

(in neretto le medaglie degli Assoluti)