26/9- Grande partecipazione a Piani di Luzza per la Festa dello Sci

26-9-2010 “Tutto esaurito” oggi al palazzetto della Ge.Tur. di Piani di Luzza, a Forni Avoltri, per la “Festa dello Sport-Premiando lo sci”, la tradizionale manifestazione organizzata dal Comitato FISI FVG per festeggiare, in particolare, i vincitori e i piazzati del circuito regionale “FriulAdria” 2009-2010.

Oltre ai circa 200 premiati, erano presenti, fra gli altri, il presidente nazionale FISI Giovanni Morzenti, il vicepresidente Alberto Piccin, la presidente del Comitato Alpi Centrali Claudia Giordani, i quattro consiglieri federali della nostra regione (l’olimpionica Gabriella Paruzzi, l’ex presidente regionale Franco Fontana, Enzo Sima, Walter Wedam), i campioni olimpici Manuela Di Centa (ora parlamentare), Silvio Fauner (direttore tecnico del fondo nazionale), i medagliati di Vancouver Alessandro Pittin e Pietro Piller Cottrer, il dt del salto e combinata nordica Ivo Pertile, l’azzurra dello snowboard Corinna Boccacini, lo specialista della sci velocità, vincitore dell’ultima Coppa del Mondo Juniores, Stefano Bar, i campioni del passato Fides Romanin, Ildegarda Taffra e Roberto Primus, la squadra nazionale Juniores di biathlon in raduno proprio a Piani di Luzza.

E ancora l’assessore regionale allo Sport Elio De Anna, il vicepresidente del Coni regionale Giuliano Gemo, il commissario della Comunità Montana della Carnia Gianni Somma e il dott. Castellarin in rappresentanza di FriulAdria-Credit Agricole.

Ovviamente, padrone di casa il presidente del Comitato FISI FVG Manuele Ferrari, che ha voluto sul palco tutti i consiglieri regionali, i presidenti provinciali e l’ex presidente Titta De Stalis.

Premiate anche le società Ss Ravascletto per i suoi 60 anni, lo Sci Club 70 Trieste per i 40 e l’Asd Camosci per i 30; in quest’ultimo caso standing ovation per Eliseo Sartor, “papà” del sodalizio sappadino.

Inoltre sono state presentate le due grandi manifestazioni previste nella stagione entrante in Friuli Venezia Giulia, ovvero la Coppa del Mondo femminile di sci alpino di Tarvisio e i Mondiali di sci alpinismo di Claut.

Al termine della manifestazione, c’è stata l’inaugurazione della nuova pista di skiroll nel vicino Centro di sci nordico.