15/9- FONDO: sviluppo dell’Equilibrio, sabato 18 incontro a Tolmezzo

15-9-2010 Si terrà sabato 18 settembre al campo di atletica di Tolmezzo di viale Aldo Moro, un incontro collegiale aperto ad Allenatori di Sci Club e Associazioni Sportive, Dirigenti e giovani fondisti (in base disponibilità di trasporto). 
Obiettivo: stimoli  alle Capacità Coordinative Generali e Speciali per lo sviluppo delle Abilità Motorie specifiche dello Sci di Fondo “Capacità Coordinativa speciale Equilibrio”. 
Ogni Club è invitato a partecipare portando esempi di sedute di allenamento per lo sviluppo dell’Equilibrio, fornendo indicazioni su attività pratiche da svolgere con le categorie (Baby, Cuccioli, Ragazzi ed Allievi).
L’attività potrà essere a carattere generale (esercitazioni non specifiche per lo sci di fondo) e speciale (esercitazioni con forte indirizzo di specificità per lo sci di fondo).
Si consiglia l’utilizzo di attrezzatura didattica (esempio: coni , funi, cerchi, assi di equilibrio, appoggi, tovolette propriocettive, materassi ed altro).
Le esercitazioni sono indirizzate allo sviluppo dell’equilibrio in tutte le sue forme (statico, dinamico e di volo).
Si consigliano le Associazioni ed i Club di portare anche i bambini delle categorie indicate in base alla disponibilità per lo svolgimento dell’attività pratica sul campo.
I tecnici delle Associazioni e Club possono indicare ed organizzare le attività, partecipando attivamente al progetto oppure assistere valutando quanto viene proposto.
E’ opportuno indicare con quanti giovani fondisti si vorrebbe partecipare per avere un’idea del numero dei ragazzi coinvolti.

IL PROGRAMMA

Ore 15:00 ritrovo e breve riunione tra i tecnici con suddivisione degli incarichi. 
Ore 15:15 distribuzione materiale e organizzazione sedute con inizio riscaldamento ragazzi 
Ore 15:30 fase centrale seduta  
Ore 16:30 fase finale e giochi 
Ore 17:00 fase di rilassamento e termine seduta 
Ore 17:15 breve riunione tra i tecnici e discussione sull’attività svolta e merenda al sacco per tutti (portata da casa) 
Ore 17:45 Termine lavori 

E’ opportuno che i tecnici che decidono di proporre delle attività segnalino anticipatamente attraverso una e.mail i contenuti ed i tempi della proposta.