4/5- ALPINO: Lucia Mazzotti è tornata sugli sci

4-5-2010 A distanza di 3 mesi e 20 giorni dall’infortunio occorsole lo scorso 28 dicembre in allenamento, quando le venne diagnosticata la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, la discesista azzurra Lucia Mazzotti ha rimesso gli sci sulle piste di Sella Nevea. Operata martedì 29 dicembre presso l’Ospedale di Negrar (VR) dal professor Zorzi, l’atleta delle Fiamme Gialle ha ripreso ufficialmente a sciare negli ultimi 15 giorni, effettuando sei uscite per ritrovare sensazioni e feeling con gli sci.
“In queste prime uscite ho sciato in campo libero, senza forzare – racconta Lucia –. Il ginocchio operato risponde molto bene e dopo così poco tempo dall’operazione non mi aspettavo di stare così in forma. Non sento il minimo risentimento. Posso affermare che il ginocchio infortunato a dicembre è recuperato al 100%. Sono molto ottimista e contenta”.
Il veloce recupero è stato reso possibile grazie al supporto di un’equipe di medici e fisioterapisti che hanno seguito la riabilitazione dell’atleta azzurra presso il Centro di riabilitazione “Isokinetic” di Verona per il decorso post-operatorio e successivamente – a partire da fine gennaio – presso il Centro di riabilitazione “Starbene” di Ronchi dei Legionari. Trasferitasi nella vicina Monfalcone, Lucia ha potuto riprendere gli studi presso l’Università di Trieste, ponendosi l’obiettivo di terminare tutti gli esami entro l’estate per laurearsi nel mese di settembre presso la Facoltà di Psicologia prima dell’inizio della stagione di Coppa del Mondo.
“Il lavoro al centro Starbene è stato fondamentale – prosegue la campionessa azzurra –: ero seguita da Janos Alcini, fisioterapista, e Andrea Gallo, preparatore atletico. Il recupero è stato molto veloce, sono riuscita ad allenarmi bene. All’inizio abbiamo puntato sul recupero della forza e in un secondo momento ho ricominciato a correre e a fare qualche esercizio di rapidità. Nel mese di marzo mi allenavo spesso praticando lo sci alpinistico, mentre con i primi caldi ho iniziato ad andare in bici in modo da lavorare per ricostruire una buona base di resistenza aerobica”.
Nei prossimi giorni Lucia Mazzotti parteciperà agli allenamenti al Passo Tonale con le compagne di squadra.

nella foto di Ugo Bellò, Lucia Mazzotti