30/4- ALPINO: a Gorizia le premiazioni dei “Transfrontalieri”

30-4-2010  Si sono svolte nella sala consiliare della Provincia di Gorizia le premiazioni della 6a edizione dei Campionati Provinciali “Transfrontalieri” di Gorizia, disputati lo scorso 28 marzo a Sella Nevea/Kanin.
Ospitati dal padrone di casa e Assessore alle Politiche transfrontaliere Marko Marincic, anche in rappresentanza del Presidente Gherghetta e dell’Assessore allo Sport Sara Vito, erano presenti e hanno portato i loro saluti Franco Hassek, in rappresentanza del Comune di Gorizia, e Paolo Tavian, Presidente Provinciale FISI, Sara Marega per lo sci club organizzatore New Line di Romans, che ha curato nei dettagli l’intera manifestazione, Patrizia Clarig, Presidente  Panathlon Gorizia, e l’applauditissima Larissa Nevierov, in rappresentanza delle “Stelle olimpiche”, equipaggio velico formato da sole donne olimpiche ed olimpioniche che, nello spirito dei valori dello sport e della sua cultura fisica e dell’amicizia, come lei stessa ha ricordato nel suo intervento, hanno effettuato una sorta di gemellaggio con il movimento sciistico goriziano.
Conduttore della serata l’organizzatore, insieme a Livio Rozic, Bruno Gomiscech, il quale ha ricordato il successo ottenuto dalla manifestazione, con al via circa 180 concorrenti in un’assolata giornata e con piste perfettamente curate dalla Promotur, ricordando anche l’abbinato “Memorial Franco Trodella”, andato oltreconfine al vincitore della categoria Seniores.
Applauditissimi i fratelli campioni provinciali Mateja e Gregor Nanut, ai quali sono andati i trofei loro riservati, mentre un premio speciale è andato alla giovanissima Nicole Bellotto, che ha fatto registrare il miglior tempo assoluto femminile ma, per una strano dettaglio del regolamento che considera la gara dei Provincali del tipo “Giovani/Senior”, non può fregiarsi del titolo di campione provinciale.
Adriano Orsi, Presidente dello Sci Club “Due”, è salito per l’ennesima volta sul gradino più alto del podio nella  classifica a squadre: suoi scudieri i rappresentanti della Società Alpina Slovena di Gorizia, seconda classificata, e dello sci club New Line.
Determinante per l’organizzazione il contributo degli sponsor locali e quello, primario, da parte della Provincia di Gorizia, che sin dalla sua nascita ha creduto in tale progetto e lo ha sostenuto. Infine un grazie particolare, come ha ricordato Paolo Tavian, agli atleti ed ai genitori, figure trainanti e determinanti per la buona riuscita di ogni manifestazione.

nella foto i campioni provinciali Gregor e Mateja Nanut