3/4- ALPINO: festa sullo Zoncolan per il “Memorial Juri Puntil”

3-4-2010 Una splendida giornata di sole ha incorniciato la terza edizione del “Memorial Juri Puntil”, lo slalom gigante organizzato dal Cimenti Sci Carnia per ricordare la figura dell’allenatore di Prato Carnico, scomparso nel luglio 2007 a soli 35 anni mentre stava tracciando una pista sullo Stelvio proprio per gli atleti del sodalizio di Tolmezzo.
Sulla pista “Uno” dello Zoncolan, perfettamente preparata anche grazie ad una temperatura ideale considerando la stagione, si sono cimentati sciatori di Austria, Slovenia, Croazia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, dando vita ad una prova di alto livello, sia qualitativo che quantitativo, come confermano i 260 iscritti.

Una prova generale perfettamente riuscita in vista dell’obiettivo inseguito dal club del presidente Romano Lepre, ovvero l’inserimento del Memorial dalla prossima stagione nel circuito internazionale Fis, alla stregua quindi dei classicissimi “Trofeo Topolino” e Skofja Loka, in Slovenia. Il parterre al traguardo, del resto, offriva un colpo d’occhio di alto livello, con tanto di disc jockey, chioschi e pure l’angolo del leader, dove gli sciatori più piccoli (i Cuccioli) hanno vissuto l’ebbrezza dell’emozione provata dagli atleti di Coppa del Mondo quando si trovano in testa durante la gara ed aspettano trepidanti le discese degli avversari.
Sul piano agonistico, ottima prova degli atleti del Friuli Venezia Giulia, molti dei quali provenienti dai Campionati Italiani dell’Abetone. Tre i vincitori di categoria: il tarvisiano Marco Kandutsch dello Sci Cai Monte Lussari negli Allievi, Martina Zappi dello Sci CAI Trieste nelle Ragazze e l’altra lussarina Lara Della Mea nelle Cucciole. Successi anche per il Veneto con il vicentino Diego Dalla Costa nei Ragazzi, per l’Austria con Claudia Stuckler nelle Allieve (uscita Arianna Stocco, la friulana di Malborghetto due volte medaglia di bronzo agli Italiani) e per la Slovenia con Martin Rihtarcic nei Cuccioli.

CLASSIFICHE

CUCCIOLI FEMMINILE: 1. Lara Della Mea (Sci CAI Monte Lussari Tarvisio) 42”95, 2. Lana Zbasnik (Croazia) 44”01, 3. Ziva Otonicar (Slovenia) 44”25, 4. Jennifer Starc (Austria) 44”56, 5. Sofia Kratter (Sci Club Sappada) 44”90.
CUCCIOLI MASCHILE: 1. Martin Rihtarcic (Slovenia) 43”63, 2. Marco Flashberger (Austria) 44”14, 3. Felix Hacker (Austria) 44”17, 4. Tadej Pascinski (Slovenia) 44”58, 5. Martin Stattmann (Austria) 44”84.

RAGAZZI FEMMINILE: 1. Martina Zappi (Sci Cai Trieste) 1’04”24, 2. Elisa Andreassich (Sci Club 70 Trieste) 1’04”24, 3. Nadine Fest (Austria) 1’05”11, 4. Maja Bernard (Slovenia) 1’05”74, 5. Melissa Pocher (Austria) 1’05”76.
RAGAZZI MASCHILE: 1. Diego Dalla Costa (Sc 2000 Vicenza) 1’04”47, 2. Gianluca Dolso (Sci CAI XXX Ottobre Trieste) 1’04”50, 3. Luca Taranzano (Sci Club 70 Trieste) 1’04”91, 4. Francesco Gentilli (Gs Sella Nevea) 1’04”98, 5. Mario Valente (Austria) 1’05”20.
ALLIEVI FEMMINILE: 1. Claudia Stuckler (Austria) 1’02”85, 2. Alice Galante (Club Alpino Edelweiss Verona) 1’02”91, 3. Ylenia Sabidussi (Sci CAI XXX Ottobre Trieste) 1’04”03, 4. Sofia Bellodis (Sci Club Cortina) 1’04”21, 5. Nicole Pinto (Sci CAI XXX Ottobre Trieste) 1’04”53.
ALLIEVI MASCHILE: 1. Marco Kandutsch (Sci CAI Monte Lussari Tarvisio) 1’01”90, 2. Hans Vaccari (Sci CAI Monte Lussari Tarvisio) 1’01”93, 3. Massimiliano Valcareggi (Sci CAI Trieste) 1’02”02, 4. Adrian Pertl (Austria) 1’02”45, 5. Niklas Tropper (Austria) 1’02”53.


Per visualizzare le CLASSIFICHE COMPLETE andare su CALENDARIO (Menù a sinistra) e scaricarle dalla colonna corrispondente delle categorie Baby/Cuccioli (clicca QUI) e Ragazzi/Allievi (clicca QUI).

nella foto Solero, Marco Kandutsch impegnato oggi sullo Zoncolan