3/3- ALPINO: Mondiali Studenteschi, subito bene il “Bachmann”

3-3-2010 Cominciano bene i Campionati Mondiali Studenteschi di Folgaria per il “Bachmann” di Tarvisio, grazie alle ottime prestazioni nel gigante categoria 1 di Ylenia Sabidussi e Arianna Stocco, rispettivamente seconda e terza. “Sono contentissima – racconta Ylenia -, anche se mi sono tenuta un po’ troppo larga nell’affrontare una porta” afferma comunque con un sorriso.
Ottima prova, grazie ad un’ottima seconda manche, anche per Arianna Stocco, capace di superare niente meno che Nina Ortlieb (terza al termine della prima manche), figlia dell’ex campione olimpico e mondiale di discesa libera Patrick. Nina è costretta ad accontentarsi del quarto posto. “Mi bruciavano quei 13 centesimi che al termine della prima manche mi allontanavano dal podio. Ce l’ho messa tutta e ce l’ho fatta. Davvero una bella soddisfazione” ha spiegato Arianna. Una prestazione la sua che, assieme a quella delle compagne (Nicole Pinto ha chiuso sesta), ha permesso al “Bachmann” di conquistare il primo posto parziale nella classifica per istituti (se anche dopo lo slalom speciale di venerdì la classifica dovesse essere questa, per la scuola tarvisiana, che rappresenta l’Italia, significherebbe oro.

nella foto Ylenia Sabidussi