26/2- FONDO: domenica i Campionati Triestini a Piani di Luzza

26-2-2010 Lo Sci CAI Trieste – Società alpina delle Giulie, con i patrocini della Provincia e del Comune di Trieste ed il contributo della Fondazione CRTrieste, ha indetto per domenica 28 febbraio l’edizione 2010 dei Campionati Triestini di Sci di fondo, la classica manifestazione sportiva che avrà luogo a Forni Avoltri con inizio previsto alle 10 presso il Centro Internazionale Sci Nordico di Piani di Luzza – pista Piani di Luzza.
Ai nastri di partenza della gara che si svolgerà con tecnica classica e partenza in linea ci saranno complessivamente 82 gli atleti appartenenti a 6 società differenti.
Il gruppo più numeroso sarà rappresentato dallo Sci Club 70 con 32 partecipanti, seguito dallo Sci Cai XXX Ottobre con 22, Società sportiva Mladina (19), Sci Cai Trieste (6) e Dlf Trieste (3).
In campo femminile gli occhi saranno puntati su Mateja Bogatec (Mladina), la pluricampionessa mondiale di skiroll che tornerà a prendere parte alla kermesse dei Triestini dopo il forfait dell’anno scorso. Presente anche la principale candidata alla vittoria, Adriana De Bernardi (Sc 70), già quattordici volte sul podio più alto di questa competizione. La gara avrà un percorso di 5 km.

In campo maschile l’uomo da battere sarà il solito Emiliano Paoletti (Sci club 70). Il quattro volte campione avrà diversi validi avversari, tra i quali Dario Fonda (Sc 70) e l’ex azzurro di skiroll David Bogatec (Mladina) paiono sulla carta i più accreditati. La gara sarà composta da un tracciato lungo 7,5 km. 
Lo scorso anno nella gara di sci nordico ad imporsi fu lo Sci Cai XXX Ottobre con 5726 punti seguito da Sci Club 70 (4698 punti), Mladina (3274), Dlf (363) e Sci Cai Trieste (226).
Come da tradizione la gara di fondo sarà il succoso preludio all’atteso Slalom Gigante previsto per domenica 28 marzo sulle piste “C” e “D” di Tarvisio che nell’edizione scorsa ha fatto registrare la presenza di 339 atleti triestini ripartiti in una fascia anagrafica che andava dai 7 agli 85 anni d’età.